giovedì 30 settembre 2010

Coglioni al volante, pericolo costante


Oggi ho passato qualcosa come dieci ore in giro con mia nonna, tra visite e ospedali vari. C'è da dire, però, che mia nonna percorre, di media, dieci metri in un quarto d'ora, quindi si può dire che le dieci ore - fortunatamente - non le ho passate tutte in sala d'attesa.
Comunque sia, durante questa estenuante giornata, un brutto coglione mi ha quasi centrato Amanda. E, ve lo assicuro, ha rischiato il linciaggio.
Roba che anche mia nonna - MIA NONNA - mi fomentava per inseguirlo e menarlo.


Scena:
Pressi di una rotonda, una delle mille che si trovano vicine al San Raffaele, il tizio - che verrà rinominato, per ovvi motivi, " il coglione " - mi supera da destra, e rischiamo uno scontro mica da ridere.

Non voglio fare la vecchia di turno, quella che generalizza, eccetera eccetera.
Quindi farò semplicemente una lista, poi giudicate voi il livello di demenza di questo coglione...

1) Chiaramente il sorpasso da destra è da imbecilli, quindi qualche punto di demerito se l'è conquistato in partenza.

2) Guidava con il CAPPELLINO.

3) Aveva sì e no 19 anni.

4) Tutto il sinistro fuori dalla macchina.

5) L'auto era una volkswagen golf. Io non so cosa ne pensiate voi delle Golf, ma qui a Cologno vige la regola che quella macchina sia in mano ai "pagliacci". A quelli che fanno i brillanti, insomma.

5) Alla strombazzata del mio clacson - una strombazzata davvero molto insistente - mi ha fatto il medio.


Avessi avuto una sparachiodi a portata di mano, durante il sorpasso geniale, avrei chiesto a mia nonna - la mia meravigliosa nonna - di fargli un piercing gratuito in fronte.
A voi, dunque, il giudizio finale.




Ecco un'idea della mia clacsonata.

BEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE - ma guarda 'sto stronzo - EEEEEEEEEEEEEEEE - cortuno - EEEEEEEEEEEEEEE - pezzo di pirla - EEEEEE - ti venisse la pisciarola dal culo - EEEEEEEEEEEE - un palo per natale - EEEEEEEEEEEEEEEEEEP





Coglione.

Ecco come le persone arrivano al mio Blog...

  1. cenio di male: E vabbè, su questa nulla da dire.

  2. corso fumetto amatoriale milano: Mi faccio pubblicità da sola, è degradante.

  3. puttanona di nome roberta: A grandi linee direi che sei capitato sul Blog sbagliato. Ma non demoralizzarti, continua a cercare!

  4. robbertopoli.blogspot: ...punto com. Biiienveniiiuto!

  5. roberta ingranata: Mi stavi cercando?

  6. strano essere tre metri: Eh direi che è strano sì. Fatti vedere da qualcuno!

  7. ti strANO: Guarda che su E-mule ci sono dei server buoni per i porno.

  8. signorina rottermaier: Tua madre?

  9. far divertire: Prova con la droga

  10. putana sot e pond: Mi chiedo PERCHE' venga fuori il MIO BLOG.

  11. site:blogspot.com guarda la mia merda: Manie di protagonismo?

  12. +55"nicolaci" @yahoo.br or @hotmail.com or @gmail.co: Va bene che Nicolaci sembra vecchio, ma cazzo cinquantacinque anni non li dimostra ancora!

  13. adesso ti chiavo: Adesso te meno

  14. perchè non riesco a chiavarmi nessuna? Questo è davvero IL MIGLIORE. Google è diventato la risposta ad ogni problema.

mercoledì 29 settembre 2010

Diamo un po' di colore a questo blog orrendo


Inizio a sentire freddo, e questo è il risultato...


I'm back

Questo blog fa davvero molto schifo.
Non solo l'ho brutalmente abbandonato, ma ora che ci rimetto piede noto con piacere - ironia - che i miei commenti sono pieni zeppi di spam, e chissà quale altra merdata.

Ringrazio tutti quei siti, e quelle persone, che non hanno una beata mazza - per non dire minchia - ( ops, l'ho detto ) da fare, che riempire i blog degli altri con le loro pubblicità.

Possa esplodervi il pc in faccia quando siete su youporn.




Tornerò, a breve.

Robb