domenica 22 maggio 2011

Deadman Wonderland

Post a cura di EmmeVi


Premessa:
La premessa è molto breve e concisa: faccio schifo a disegnare. 
Questa cosa tenetela a mente che poi vi sarà utile.



Deadman Wonderland:
Questa volta, invece che parlare di serie tv, che purtroppo ultimamente sto seguendo molto poco e quindi un bel post su camelot ancora non lo posso fare, vi parlo di Deadman Wonderland.
Prima un manga e ora anche un anime è stato scritto da Jinsei Kataoka ed illustrato da Kazuma Kondou (Eureka Seven).
Deadman Wonderland racconta la storia di Ganta Igarashi, un ragazzino accusato di aver sterminato la sua classe e, per questo, spedito in un carcere completamente privato che funge anche da Luna Park. Condannato alla pena di morte, Ganta è costretto a portare un collare che inietta nel suo corpo del veleno, veleno che può essere neutralizzato grazie ad una caramella che, i condannati a morte, devono prendere ogni 72 ore. Queste caramelle sono acquistabili grazie ai cast point (la moneta corrente del carcere) che si possono ottenere partecipando a delle gare o dei giochi il più delle volte mortali. Ganta però on è un condannato come gli altri perchè ha degli strani poteri che gli permettono di modificare il suo sangue. Questa sua caratteristica lo fa entrare di diritto nei Deadman: un gruppo di prigionieri con i suoi stessi poteri, rinchiusi in un area segreta del carcere e costretti a combattimenti ancora più cruenti.
A spingere avanti la trama c'è l'ossessione di Ganta per L'uomo Rosso, il vero responsabile della strage che ha portato il ragazzino a finire in prigione.

Opinioni:
Escludendo qualche sporadico caso, trovo che i giapponesi siano gli unici ad aver compreso che i "cartoni animati" possano non essere solo un prodotto per bambini ma che, invece, forniscano molte possibilità di intrattenimento anche per un pubblico più adulto.
Non ho avuto modo di leggere il manga (da noi pubblicato da Planet Manga), per ora mi limito a seguire l'anime (iniziato di recente: siamo solo al 5° episodio) e devo dire che mi sta piacendo. Il livello di crudeltà è alto e a volte la cosa è accentuata dal fatto che , essendo il carcere un luna Park, la violenza viene mostrata come forma di divertimento e svago. Questo contrasto aiuta molto a creare atmosfere che permettono di seguire l'episodio con interesse.
E ora, senza perdere altro tempo...ricordate la premessa? Se non la ricordate andate all'inizio del post e rileggetela perchè sta per arrivare il disegno dedicato.