giovedì 9 giugno 2011

Coraline

Coraline


Coraline, di Neil Gaiman,  lo conoscerete sicuramente tutti, quindi inutile parlarne. L'ho letto - in ritardo rispetto al resto del mondo - e sì, mi è piaciuto. Credo, anzi ne sono quasi certa, che sarà uno dei primi libri che leggerò ad eventuali e futuri nipoti. 
Un modo subdolo per dir loro " vedi di fare come ti dico e non rompere, altrimenti... bottoni! ".
Detto in parole buone, ovviamente. 
Quelle cattive le lasciamo per un altro giorno, che oggi sono in buona.

Il film d'animazione non l'ho ancora visto, me è il lista, insieme ad un mucchio di altra roba. Spero solo non faccia cagare come "La solitudine dei numeri primi", perché quella è stata davvero una brutta, brutta, esperienza. E gradirei non ripeterla.
Comunque sia salvo quasi tutto di questo libro ( da non crederci, uh? ) forse un po' lentino sul finale, ma adatto ad un pubblico vasto: dall'adulto all'adolescente. 

Colgo l'occasione per aggiornare il blog con un'illustrazione, giusto per dare un po' di colore, che da qualche settimana mancava. Odio ripetermi, ma mi piacerebbe avere più ore nell'arco della giornata. Ventiquattro sono poche, e contando che dormo un cazzo, quelle che sfrutto non mi bastano mai.
Ma basta con queste cose noiose, questo è un blog dove si ride, eccheccazzo.

Comunque sia, intern nos, avete visto Tavola Uno?
No? Sì? 
Se chiedete "Cos'è?" vi spezzo ogni falange, falagina e falangetta delle mani via web, con il pensiero. O il voodoo, a vostra discrezione. Se l'avete fatto, siete stati bravi, se invece ancora no, potete rimediare al danno. Ho addirittura capito come fare una Pagina Fan su FB, quindi c'è tanto da festeggiare, oggi. 
Lì trovete ognitipodiaggiornamentopossibile che riguarda il Blog, quindi se siete interessati a seguire e criticare, o apprezzare, i nostri piccoli passi, vi consiglio di iscrivervi lì, altrimenti correte nudi in mezzo ad un campo di spighe che tanto non mi interessa.

Detto questo, andate a votare il 12 e 13 di Giugno, anche se avete crampi alle chiappe e noia da domenica pomeriggio. E... credo basta, non c'è altro da ricordare, o dire, o fare.
Baciare, lettera testamento.

Ho sempre scelto Testamento, era rilassante quanto un massaggio alla schiena.


Tavola Uno is a Blog of comics projects created by me and Elena Cesana.
Become Fan on Facebook 
or follow us on Blog