giovedì 21 luglio 2011

True Blood 4x04 - SPOILERS




Mi piacerebbe poter mettere un disegno, come ogni volta che scrivo due righe su qualcosa, ma il tempo stringe, e non posso permettermi troppe distrazioni! Che vita difficile. Eh già!

Però di True Blood si può sempre parlare - male - perché è un valido argomento per farci tutti contenti. La quarta puntata è andata in onda il 17 luglio, ma sono riuscita a trovarla in streaming soltanto ora. Capisco che sia una serie estiva, però qui la gente cazzeggia un po' troppo, soprattutto quelli che la dovrebbero caricare su megavideo.
Maledetti!

Dunque, riassuntino delle puntate precedenti. 
Suki si è scoperto essere una fata - rimandiamo a dopo le risate, perfavore - e dopo essere sparita per oltre un anno, e aver raggiunto il regno fatato, torna nella sua cittadella di gente anormale. Le cose sono cambiate, ora ogni personaggio ha una scusa per avere qualcosa che non va. Qualche elemento soprannaturale perché erano così piatti e noiosi da non avere altro modo per apparire:
- Suo fratello è diventato una Pantera Mannara - io ancora ho difficoltà a dirlo -. 
P-A-N-T-E-RA M-A-N-N-A-R-A. 
- Bill è il Principe dei Vampiri.
- Eric ha perso la memoria ed è diventato stupido.
- Ci sono le streghe.
- Lafayette è uno stregone, mentre il suo compare un Brujo.
- e Tara è lesbica. Al momento sembra l'unica rimasta umana, ma non abituiamoci troppo all'idea.

Manca qualcuno? Uhm, credo di no, comunque sia più o meno siamo arrivati qui. Un paesino dove gli umani si contano sulle dita di una mano. Ma è mai possibile che qui, anche i tombini, siano soprannaturali?
Io mi leverei dalle palle, non so voi, ma tra Licantropi, Vampiri, Streghe, Fate - santoiddio, le Fate! - non c'è più spazio nemmeno per i cani. 
Cazzo, no, giusto. Nemmeno loro sono normali.
Dannati Mutaforma.

Nella quarta puntata della quarta serie succede poco e nulla, i soliti clichè. La strega a capo delle Wicca è posseduta da una strega molto potente, molto incazzata, che è stata bruciata sul rogo a suo tempo, e che  fa bidibodibibù su ogni essere soprannaturale che le capiti a tiro. 
In effetti non è poi così difficile, considerando che almeno uno su tre non è umano.
Dopo che Eric era stato spedito da Bill a vedere cosa combinassero queste streghe che armeggiavano un po' troppo con la Necromanzia, ha perso la memoria, ed è diventato uno B-Boy dei poveri. 
E anche qui mi piacerebbe aprire una parentesi contro Bill:
Ma brutto imbecille, se sai che queste streghe possono fare casino con i morti, ma cosa ci mandi a fare un vampiro?  Ma torna a bere il sangue con la cannuccia e togliti dai piedi!

Quindi, tornando a noi: Eric è rimbambito, e dopo di lui anche Pam, che nel tentativo di farlo tornare normale, minaccia la Wicca di fare un contro incantesimo per rimetterle a nuovo il creatore. Ma non si limita ad ordinarlo e basta. No, certo che no. Sarebbe stato troppo facile. Obbliga la Strega a fare le sue magie mentre lei, cosa fa? Se ne va a Barberino del Mugello a prendersi un gelato al plasma? Certo che no, sta lì davanti al cerchio magico e aspetta, mentre la Strega inizia a fare i suoi comodi. 
Anzi no, nemmeno questo, Pam, dall'alto della sua veneranda età e saggezza - perchè questi vampiri millenari hanno visto Diosolosaquantecose, quindi ne sanno un sacco! - ENTRA nel cerchio magico durante l'abracadabra.
....
....
....
Allora, a questo punto, meriti le peggio cose, perché sei cretina. 
Anche negli Ovetti Kinder ci sono le istruzioni per avere a che fare con le streghe:
1) Non fare incazzare una strega
2) Non bruciarne mai una
3) Se proprio la devi bruciare, assicurati che non abbia più la lingua per maledirti mentre muore
4) Se ne hai bruciata una, ma non le hai tolto la lingua, stermina tutta la sua discendenza. Tendono ad essere leggermente vendicative
5) Se non hai ucciso la discendenza, fattene amica una e ordinale un amuleto con i controcazzi.
6) Mentre fanno incantesimi, vai al Barberino del Mugello, e togliti dal loro raggio d'azione.
7) Se sei stato posseduto, e  ti trovi erroneamente davanti ad un cerchio magico, con candele e parole che non conosci, STANNE FUORI. E non entrarci per nessunissimo motivo al mondo!
8 ) Se sei entrato nel cerchio vai al punto 9
9) Muori. Idiota.

E mentre Pam se la passa piuttosto male, il nostro Eric nuota allegramente in mezzo a dell'acqua putrida.
Di giorno.
Sì, avete capito bene, di giorno. Perché ha bevuto il sangue di una Fata - la fata madrina di Suki - e per questo ora può fare un po' il cazzo che vuole, o quasi. E' chiaro a tutti che la scena sia stata fatta solo per mettere in bella mostra i pettorali di lui e il suo amico licantropo. Non che ci dispiaccia, certo. E nemmeno alla nostra Suki, che a modo suo pregava Eric di uscire dall'acqua, con la banale scusa degli alligatori.
Non glielo staccano il tuo giochino preferito, non preoccuparti. 
E poi, anche se fosse, chettefrega, è un vampiro.
Ricresce tutto.

Che altro succede? non ricordo, ho già rimosso. L'ho vista dieci minuti fa e ho dimenticato l'intera puntata. Il resto non deve essere molto importante. Oppure, dopo aver visto questi due pezzi di manzo, davvero siete interessati a sapere altro?
Fin quando ci sarà carne, True Blood avrà successo!